Giovanni il Profeta, l’Apostolo e l’Evangelista

E alla umanità confitto non ebbi che in volto la sua Anima. Quale desiderio estatico nel tempo del più violento tormento io esaudii senza essere me. Figlio da sempre del mio sé trovai, nella complessità di una violenta onda silente…