L’età

L’età come un martello dal manico usurato batte e ribatte sul nostro petto, chiodo mai fermo, talvolta lucido, che difficilmente non trova collocazione nello scrostato muro di un’esistenza in fiamme macchiata dai colori della propria epoca.

Erode Antipa

Possedeva le chiavi della sua paura e non osava usarle. Avrebbe desiderato conoscerlo di persona, in quel tempo, ma la sua codardia era più forte. Quando il male non trova che sbocco nella propria miseria ecco sopraggiungere al tempo una…