L’aspetto epifenomenico e l’archè

E poi abbiamo l’aspetto epifenomenico a sollevarci, grazia condotta, ovverosia per astrusa volontà e drenante potenza dall’archè, il quale conduce a vita la prodotta vita e che ovunque comporta, in ciò che lo sostanzia, gravità e distacco, per i quali…